Esplora

    Chiesa abbaziale dei Silvestrini

  • Sulla Chiesa abbaziale dei Silvestrini, di osservanza benedettina, sorta forse nel 1200, è incisa a caratteri gotici la data di fondazione "1337" su una pietra del portale d'ingresso.

    In questo secolo si diede inizio al mercato domenicale (rubrica CXXXXVIII degli Statuti medioevali di Fossato: “... iuxta et ante ecclesiam sancti benedecti”), a cui almeno un membro di ogni famiglia del castello era obbligato a partecipare “cum aliqua re vel mercantia”, testimonianza dell'avvenuto superamento della chiusa economica curtense ed anche della centralità viaria del castello di Fossato. I mercanti venivano ospitati nell'hospitale trivii de strata, che sorgeva a pochi metri di distanza.

    Importante a livello artistico è la facciata, bella anche perché integra, la quale si caratterizza per il semplice rosone, i due portali ogivali, la monofora trilobata e il campanile che divide la Chiesa dalla parte abitativa, mentre all'interno sono da notare la navata centrale a tutto sesto, le due cappelle laterali a crociera ed i residui affreschi tre-quattrocententeschi

    FONTE:
    Guida storica di Fossato di Vico di Luigi Galassi

  • Compila il form sottostante per ricevere informazioni.






       Desidero ricevere informazioni tramite posta elettronica sulle novitÓ e sulle offerte della Fossato di Vico ComunitÓ Ospitale
       Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 e seguenti modifiche*